Come si sa, i cerchi in lega hanno un vantaggio molto apprezzato dagli appassionati di personalizzazione del proprio auto. Anche se non siamo tifosi di questo tipo del cambiamento, ma vogliamo un po’ cambiare aspetto di propria macchina, possiamo farlo in un modo non evasivo.

Come possiamo verniciare i cerchi in lega? Come farlo? In che modo? Che cosa usare? In questo articolo vogliamo rispondere a quelle domande e approfondire l’argomento dalla parte professionale.

verniciare i cerchiQuando compriamo una nuova auto, tutto brilla. Poi, dopo mesi di uso, l’auto cambia suo aspetto, se non la prendiamo cura. Anche l’ elemento che sta al centro del nostro articolo può perdere suo valore estetico.

La prima cosa che viene nel mente quando si tratta di verniciare i cerchi è semplicemente una bomboletta. Sembra la soluzione molto semplice e rapida. Dopo le pulizie dei tutti cerchi, bisogna prendere uno dei prodotti destinati a questa operazione e seguire i passi seguenti:

Per proteggere i posti non da verniciare, bisogna ricoprire questi posti con la carta o pagine dei giornali vecchi.

Spruzzare in modo regolare, decisivo ed abbastanza veloce. Questa azione ci vuole ripetere due o tre volte per coprire un cerchio nel modo regolare e per evitare i posti ‘secchi’, non spruzzati di vernice nuovo. Poi occorre lasciare ad asciugare per un ora e voilà. Per migliorare l’effetto vale la pena rifare questa operazione ancora una volta, usando un prodotto resistito alle condizioni atmosferiche ( specialmente pioggia).

Ovviamente questo modo è semplicissimo e non soddisfa i requisti estetici dei veri appassionati e fanatici del personalizzazione. Nel settore della personalizzazione si può trovare i vari vernice spray che sono destinati, tra le altre cose, a colorare una superficie dei cerchi auto. Questi spray vengono migliorati per resistere alle temperature rigide e possono essere eliminati facilmente.

Gli appassionati hanno la possibilità di comprare tutti gli atrezzi usati per personalizzazione coloristica dei cerchi: una verniciatura a polvere e pistola elettrostatica. In un’altro caso sarà sufficiente un compressore.

Avete voglia di verniciare i cerchi in modo più proffesionale? Non c’è problema. Bisogna solo acquistare le cose indispensabili: le bombolette di vernice acrilica, quella di trasparente acrilico e gli oggetti usati per pulizie dei cerchi, verniciare i cerchi 3cioè carta abrasiva di grano 200 e 400 ( entrambi ad acqua). Per garantire un comfort, bisogna smontare i cerchi. Poi lavare tutti cerchi, usando un tubo da giardino( o semplicemente con l’acqua e detergente domestico o quello professionale). Dopo le pulizie generali, bisogna concentrarsi sul carteggiatura. Questo processo è lungo e faticoso. Bisogna usare le carte abrasive ed iniziare la carteggiatura, evitando le manovre anomali. Bisogna seguire le forme di cerchio e continuare il processo fino alla fine. Se il cerchio è privo dei solchi, si può passare alla verniciatura. Bisogna coprire tutta la superficie di cerchio in modo metodico e scorrevole. Per migliorare l’effeto, ripetere dall’inizio. Alla fine è consigliato usare il trasparente acrilico per mantenere un colore vivo del vernice e proteggere vernice da primi sporchi e condizioni atmosferiche.

Se vogliamo rimuovere un colore di cerchio inadeguato o spiacevole, ma resistente ai nostri tentativi di sbarazzarlo, è consigliato comprare un sverniciatore per metalli per pulire tutta superficie.

Riassumendo, i cerchi verniciati non sono solo per gli appassionati di personalizazzione, ma anche per guidatori ‘normali’. È una cosa abbastanza semplice da fare per tutti,non costosa, e si può attingere tanta gioia da questo processo.